Thomas Kroll

La rivolta del patriziato
Il liberalismo della nobiltà nella Toscana del Risorgimento

Prefazione di S. Soldani. Traduzione di L. Melissari

2005, cm 17 x 24, xxvi-550 pp.

ISBN: 9788822254108

Add to «My wish list»
€ 60,00
 
  • About this book
  • Author
  • Extra (2)

This is a history of the hard-fought struggle of the Tuscan nobility to regain a meaningful place in the midst of the invasive bureaucratic absolutism of the government of the Granduca. The case of Tuscany is particularly significant because of the prominent individuals involved (a junior branch of the Hapsburgs and members of the prestigious and economically powerful patriciate) and the influential role played by the moderate-liberal Tuscan aristocracy in supporting the Risorgimento and the creation of the Kingdom of Italy.

Thomas Kroll
Thomas Kroll (1965) ha studiato storia e scienze sociali con Wolfgang J. Mommsen a Bielefeld e ha poi perfezionato i suoi studi a Colonia, Firenze e Düsseldorf, discutendo una tesi di dottorato sul ruolo della nobiltà nel Risorgimento italiano, pubblicata a Tubinga nel 1999, e presentata ora in traduzione italiana. Attualmente, è collaboratore scientifico all’Università di Giessen, dove insegna Storia contemporanea dell’Europa. Ha scritto saggi sulla storia del Risorgimento italiano, su Max Weber e sul rapporto fra intellettuali e comunismo nel Novecento. Attualmente, sta lavorando a uno studio di storia comparata sugli intellettuali comunisti nell’Europa occidentale fra il 1917 e il 1956, e ad una edizione dei carteggi di Werner Sombart.