Semifonte in Val d’Elsa
e i centri di nuova fondazione dell’Italia medievale

Atti del Convegno nazionale (Barberino Val d’Elsa, 12-13 ottobre 2002)
A cura di P. Pirillo

2004, cm 17 x 24, xviii-350 pp. con 10 figg. n.t. e 11 tavv. f.t.

ISBN: 9788822253361

Add to «My wish list»
€ 38,00
 
  • About this book
  • Author
  • Extra (1)

Semifonte in Val d’Elsa, founded at the end of the 12th century by Count Alberto IV degli Alberti, developed rapidly and vigorously until its life was cut short by the intervention of Florence’s military force. The myth of the great «city», Florence’s enemy has continued to the present day; the proceedings of the Conference cover the entire history of Semifonte and compare it to similar events in medieval Italy.

Paolo Pirillo
Paolo Pirillo (Firenze, 1951) allievo di Elio Conti, è professore ordinario di Storia medievale all’università di Bologna. Si occupa di storia sociale ed economica delle campagne, di politica territoriale cittadina, delle dinamiche del popolamento e degli insediamenti in età medievale. A questi temi ha dedicato alcuni saggi comparsi su riviste, contributi miscellanei e atti di convegni e alcuni volumi tra i quali: Famiglia e mobilità sociale nella Toscana medievale. I Franzesi della Foresta da Figline Valdarno (secoli xii-xv), Firenze 1992; Costruzione di un contado. I Fiorentini e il loro territorio nel Basso Medioevo, Firenze 2001. Di recente si è occupato della fondazione di nuovi centri abitati nella Toscana medievale, raccogliendo dei saggi nel volume Creare comunità. Firenze e i centri di nuova fondazione della Toscana medievale, Roma 2007 e curando la sezione storica del Museo regionale delle Terre Nuove toscane di San Giovanni Valdarno. - giugno 2015