2 titles

Alessandra Giannotti

Laureata in storia dell’arte all’Università di Urbino, borsista presso la Fondazione Longhi, Alessandra Giannotti ha conseguito la specializzazione all’Università «La Sapienza» di Roma e il dottorato di ricerca all’Università di Perugia. Attualmente è ricercatrice in storia dell’arte moderna all’Università per Stranieri di Siena. Dal 1988 ha pubblicato numerosi contributi sulla pittura e sulla grafica toscana del Cinque e del Seicento, da Raffaellino dal Colle a Federico Barocci, dagli Alberti di Sansepolcro a Raffaello Schiaminossi e Giovan Battista Mercati. Oltre ad alcune incursioni nel Novecento (Libero Andreotti, Moses Levy), dal 1999 ha orientato i propri interessi verso la scultura: Willem Tetrode, Francesco Silva, i Binoni. Dal 2003 è ideatrice e curatrice della collana «Arte in terra d’Arezzo», e in particolare dei volumi dedicati al Cinquecento, al Seicento e all’Ottocento, nei quali ha pubblicato vari saggi.

Alessandra Giannotti

Fondazione Carlo Marchi. Studi, vol. 23

2007, cm 22,5 x 30, x-218 pp. con 266 ill. n.t.

ISBN: 9788822257031

€ 88,00
 

Gabinetto disegni e stampe degli Uffizi. Cataloghi, vol. 84

1999, cm 17 x 24, 184 pp. con 247 ill. n.t.

ISBN: 9788822247308

€ 35,00