Sergio Givone

Luce d'addio
Dialoghi dell'amore ferito

2016, cm 15,5 x 21,5, vi-156 pp.

ISBN: 9788822264527

Add to «My wish list»
€ 15,00
 
  • About this book
  • Reviews (19)
  • Author
  • Extra (1)

Five dialogues, five acts in a single play. As a backdrop, there are occasional episodes, courtesy visits, encounters that actually took place or were merely theorized between figures such as Paul Celan, Martin Heidegger, Fyodor Dostoevsky, Ivan Turgenev. At play here are opposite visions and conflicting perspectives, generating a sense of sorrowful incommunicability. And yet it is as if this desperate dialogue were taking place in the light of a truth that transcends everyone and everything. And that, as Plato would say, is a “call to battle”.

Sergio Givone
Sergio Givone (1944) è professore emerito di Estetica all’Università di Firenze. Ha insegnato nelle Università di Perugia e di Torino ed è stato Humboldt-Stipendiat presso l’università di Heidelberg. Tra le sue pubblicazioni, alcune delle quali tradotte in francese, spagnolo, tedesco e catalano: Hybris e melancholia, Mursia, Milano 1974; William Blake, Mursia, Milano 1978; Dostoevskij e la filosofia, Laterza, Roma-Bari 1986; Disincanto del mondo e pensiero tragico, Il saggiatore, Milano 1988; Storia del nulla, Laterza, Roma-Bari 1995; Metafisica della peste, Torino, Einaudi 2012. È autore anche di tre romanzi, tutti pubblicati da Einaudi: Favola delle cose ultime, 1998, Nel nome di un dio barbaro, 2002 e Non c’è più tempo, 2008.
(maggio 2016)