Alberto Castaldini

Mondi paralleli
Ebrei e cristiani nell’Italia padana dal tardo Medioevo all’Età moderna

2004, cm 17 x 24, xxii-160 pp.

ISBN: 9788822253415

Add to «My wish list»
€ 20,00
 
  • About this book
  • Author
  • Extra (1)

The mobility of Jewish banks between northern and central Italy in the 15th century favored the formation of a network of relationships based on shared religion and mutual financial interests which eventually gave rise to a Jewish “republic without territorial borders”. Christian and Jewish worlds coexisted in a common historical and geographical space along parallel but distinct lines. The author focuses on the presence of Jews in and around Verona in the 15th century and in various localities in the plain of the Po from the middle ages to modern times.

Alberto Castaldini
Alberto Castaldini, Ph.D. (Verona, 1970), insegna presso la Facoltà di Teologia Greco-Cattolica e l'Istituto di studi giudaici dell'Università "Babes-Bolyai" di Cluj-Napoca (Transilvania), della quale è Full Professor h.c. È docente invitato presso l’Università di Bucarest. Dal 2006 al 2010 è stato direttore per chiara fama dell’Istituto italiano di cultura di Bucarest e addetto culturale dell’Ambasciata d’Italia in Romania. È membro ordinario dell’Accademia Nazionale Virgiliana di Mantova, membro effettivo dell’Accademia di Agricoltura Scienze e Lettere di Verona, membro d’onore dell’Istituto di storia «Nicolae Iorga» dell’Accademia Romena delle Scienze e doctor honoris causa dell’Università «1 dicembre 1918» di Alba Iulia. Giornalista iscritto all’albo dei professionisti dal 2000, ha lavorato al quotidiano “Il Giorno” ed è stato scrittore della rivista “Aggiornamenti sociali”. Diploma "Meritul Academic" dell'Accademia Romena. Insignito della Commenda di San Gregorio Magno dalla S. Sede (giugno 2017)