Dante e il dantismo nelle Marche

A cura di Laura Melosi, Ilaria Cesaroni, Gioele Marozzi

2022, cm 17 x 24, viii-224 pp.

ISBN: 9788822268594

Add to «My wish list»
€ 23,00 € 21,85
 
  • About this book
  • Authors
  • Extra (1)

The celebratory occasion of the seven-hundredth anniversary of Dante's death has initiated a reflection intent on probing the echo of the Poet's intellectual and human vicissitudes in the Marche region, a land whose culture has been amply nourished by Dante's legacy. In a diachronic perspective that reaches from the 14th century to contemporary lyricism, the volume testifies how, once again, Dante pertains to the happy union between terrestrial geographies and the infinite interior spaces that sprang from his poetics.

Laura Melosi
Laura Melosi insegna Letteratura italiana presso l’Università di Macerata, dove dirige la Cattedra Giacomo Leopardi. Si occupa di letteratura e civiltà dell’Ottocento, con particolare attenzione alle forme del Classicismo e alle poetiche del Romanticismo, al genere epistolare, agli archivi femminili. È autrice di numerosi contributi leopardiani, tra cui un commento alle Operette morali. Per i tipi di Olschki ha curato, anche in collaborazione, diverse edizioni di lettere d’autore (Carteggio Giordani-Vieusseux, 1997; Leopardi nel Carteggio Vieusseux, 2001; Lettere di Paolina Leopardi a Teresa Teja dai viaggi in Italia, 2019), e i volumi Leopardi a Firenze (2002), L’identità italiana ed europea tra Sette e Ottocento (2008), Traiano Boccalini tra satira e politica (2015), Ius Leopardi. Legge, natura, civiltà (2016). - (settembre 2019) -

Ilaria Cesaroni

Gioele Marozzi

Buy the ebook from an our partner's store