Dario Stazzone

Al di qua del Faro
Consolo, il viaggio, l'odeporica

Polinnia, vol. 32

2021, cm 17 x 24, xviii-114 pp.

ISBN: 9788822267641

Add to «My wish list»
€ 18,00 € 17,10
 
  • About this book
  • Reviews (1)
  • Author
  • Extra (1)
  • E-book

This essay focuses on one essential and pervasive source of inspiration that lies at the core of Consolo's writing, a major signifier found in all his novels and stories: the journey. His journey is real and metaphorical, across Sicily and its history, it is an attempt to recover the memories of past travelers and their works, and an allusion to the existential path and its trials.

Dario Stazzone
Dario Stazzone è dottore di ricerca in Italianistica (Lessicografia e semantica del linguaggio letterario europeo) ed ha insegnato Retorica presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Catania. I suoi articoli e saggi, apparsi su «Belfagor», «Sinestesie», «Otto/Novecento», «Oblio», «Quaderns d’Italià», «Annali della Fondazione Verga», «Nuova Prosa», «Arabeschi» e «Diacritica» riguardano Pietro Bembo, Michelangelo poeta, il secentista Francesco Guglielmini, Verga, Capuana, De Roberto, Carlo Levi, Addamo, Pasolini, Luzi, Sciascia, Bufalino, Consolo ed Attanasio. Ha pubblicato due monografie su Levi, Geometrie della memoria nella poesia di Carlo Levi (2012) e Il romanzo unitario dell’infinita molteplicità. Carlo Levi e il ritratto (2012). A sua cura sono state ripubblicate le monografie artistiche di Federico De Roberto. È presidente del comitato catanese della Società Dante Alighieri.

Buy the ebook from an our partner's store