«E Sciascia che ne dice?»
Il catalogo è questo!

A cura di Francesco Izzo
SMARA, vol. 1

2019, cm 15,5 x 21,5, viii-100 pp. con 32 tavv. f.t. a colori

ISBN: 9788822266262

Add to «My wish list»
€ 19,00
 
  • About this book
  • Reviews (14)
  • Author
  • Extra (2)

A stack of letters containing an almost entirely unknown exchange (1969-1978) between Mino Maccari and Leonardo Sciascia. The pages of Maccari’s unpublished “Journal”. And lastly, from the private archives of one of Sciascia’s friends in Milan but originally from Palermo, a box filled with drawings and material that no-one ever knew existed. Those newly discovered papers retrace the friendship between two heretical and eccentric narrators of Italy’s twenty century, a meeting of the minds sparkling with wit, intelligence, and provocation.

Francesco Izzo
Francesco Izzo ha dato vita agli Amici di Leonardo Sciascia, sodalizio costituitosi nel 1993 alla Biblioteca Comunale di Palazzo Sormani a Milano, sull’esempio delle société des amis francesi, sollevando il velo dagli scritti d’arte dello scrittore disseminati in articoli a stampa, prefazioni, note, testi in cataloghi di mostre e in cartelle di incisioni (Come Chagall vorrei cogliere questa terra- Leonardo Sciascia e l’arte. Bibliografia ragionata di una passione, Edizioni Otto/Novecento 1998). Cura dal 1995 la collana di grafica d’arte «Omaggio a Sciascia» e nel 2011 ha fondato «Todomodo», la prima rivista annuale internazionale di studi sciasciani (Leo S. Olschki, Firenze).
(dicembre 2018)