Albrecht Dürer e Venezia

A cura di Giovanni Maria Fara

2018, cm 17 x 24, viii-196 pp. con 47 figg. n.t. e 8 tavv. f.t. a colori

ISBN: 9788822266217

Add to «My wish list»
€ 19,00
 
  • About this book
  • Author
  • Extra (1)

This book is a monographic study on Dürer and Venice, but the scope of the analysis is not limited to the few but intense years he spent there. It investigates instead the varied and complex aspects that characterized the reception of that work, from different points of view and at various moments in time, ending in the early 19th century when Giovanni de Lazara and Jacopo Morelli exchanged an Italian version of Dürer’s Venetian letters, that appear in print in their totality for the very first time.

Giovanni Maria Fara
Giovanni Maria Fara è professore associato di Storia dell’arte moderna presso il Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali dell’Università Ca’ Foscari di Venezia. Fra i suoi libri: Albrecht Dürer. Originali, copie, derivazioni, Firenze, Olschki, 2007 («Gabinetto Disegni e Stampe degli Uffizi. Inventario Generale delle Stampe I»); Albrecht Dürer nelle fonti italiane antiche: 1508-1686, Firenze, Olschki, 2014; Wittenberg 1517. Intorno a Dürer. Incisioni tedesche dell’età della Riforma, Venezia, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti, 2017. Ha curato l’edizione di G. Baglione, Intagliatori, Pisa, Edizioni della Normale, 2016, e, con Francesca de Luca, il catalogo della mostra (Firenze, Gallerie degli Uffizi) I volti della Riforma. Lutero e Cranach nelle collezioni medicee, Firenze – Milano, Giunti, 2017.
(ottobre 2018)