Angelo Poliziano

Traduzione delle Amatoriae narrationes di Plutarco

A cura di Claudio Bevegni

2018, cm 17 x 24, xliv-42 pp.

ISBN: 9788822265883

Add to «My wish list»
€ 25,00
 
  • About this book
  • Reviews (2)
  • Authors
  • Extra (1)

In 1479 Angelo Poliziano translated Plutarch’s Amatoriae narrationes, a collection of stories concerning love and romance pervaded by a threatening atmosphere of violence, betrayal and suicide, and ending tragically. Politian translated the stories “in his spare time” (subcisivis horis), but the quality of his writing is nonetheless elevated, as witnessed by the translation solutions adopted for the most challenging passages. The Greek text as it appeared in the Laurenziano 80.21, Politian’s source text, is published here alongside the Latin translation and preceded by a comprehensive introduction.

Angelo Poliziano

Claudio Bevegni
Claudio Bevegni insegna “Tradizione dei testi classici” presso l’Università di Genova. Autore di oltre 170 pubblicazioni (libri, saggi, traduzioni dal greco e dal latino), i suoi campi di ricerca spaziano dalla critica testuale (ha pubblicato svariate edizioni critiche principes) alla letteratura greca (Euripide, Plutarco, Eliano), bizantina (Fozio: numerosi saggi e una traduzione della Bibliotheca) e umanistica. In quest’ultimo àmbito si è occupato, fra gli altri, di Teodoro Gaza (edizione di una traduzione inedita di un trattato di Plutarco), Aldo Manuzio (Lettere prefatorie a edizioni greche, Adelphi, 2017) e soprattutto Angelo Poliziano, al quale ha dedicato numerosi saggi, esaminandone sia l’attività filologica e di traduttore dal greco, sia la variegata fruizione di autori greci primari quali Euripide e Aristofane.
(settembre 2018)