Giancarlo Petrella

L'oro di Dongo,
ovvero per una storia del patrimonio librario del convento dei Frati Minori di Santa Maria del Fiume (con il catalogo degli incunaboli)

2012, cm 17 x 24, xviii-224 pp. con 15 figg. n.t.

ISBN: 9788822261991

Add to «My wish list»
€ 22,00
 
  • About this book
  • Reviews (6)
  • Author
  • Extra (1)

The fascinating story of the friary library, escaped to the XIXth century suppressions, is chronicled with the help of its book collection (nearly 18.000 volumes, among which thirty incunabula and 600 editions of the XVIth century) and the documents found in its archives. It is a story of men and books that unravels through legacies, donations, inventories and XVIII-XIXth century catalogues, depicting the portrait of a hitherto unknown monastic library.

Giancarlo Petrella
Giancarlo Petrella (1974), bibliografo e storico del libro, insegna presso l’Università Federico II di Napoli. Ha altresì insegnato presso l’Università Cattolica di Milano-Brescia e l’Università degli Studi di Sassari e Bergamo. Fondatore e Direttore della rivista «L’Illustrazione. Rivista del libro a stampa illustrato», è autore di un centinaio di contributi e monografie (tra le più recenti L’oro di Dongo ovvero per una storia del patrimonio librario del convento dei Frati Minori di Santa Maria del Fiume, 2012; I libri nella torre. La biblioteca di Castel Thun: una collezione nobiliare tra XV e XX secolo, 2015; À la chasse au bonheur. I libri ritrovati di Renzo Bonfiglioli e altri episodi di storia del collezionismo italiano del Novecento, 2016; L’impresa tipografica di Battista Farfengo a Brescia fra cultura umanistica ed editoria popolare: 1489-1500, 2018).
(maggio 2019)