Dario Tomasello

L'isola o-scena
Un'idea di Sicilia nella poesia contemporanea

Polinnia, vol. 26

2012, cm 17 x 24, 110 pp.

ISBN: 9788822261878

Add to «My wish list»
€ 15,00
 
  • About this book
  • Reviews (1)
  • Author
  • Extra (1)

This book follows the anti-lyrical function of a fertile strand in contemporary Sicilian poetry, through the analysis of four controversial key personalities (Cacciatore, Cattafi, Insana and Isgrò). It explores a narrative of the Island not in the terms of an auto referential celebration, but in those of an unsettling experience; an island whose memory represents the less genuine, and then riskier, source of writing. So theatrical as to result ob-scene.

Dario Tomasello
Dario Tomasello è nato a Messina nel 1973. Allievo di Giuseppe Savoca, è professore associato in Letteratura Italiana contemporanea presso l’Università degli Studi di Messina. Dirige, con Massimo Fusillo, la collana di studi sulla Performatività delle Arti, AlterAzioni, per la casa editrice Le Lettere. I suoi interessi vanno dal romanzo ottocentesco alla poesia novecentesca. Si è occupato di drammaturgia contemporanea (con un’attenzione specifica alla scrittura teatrale napoletana). Gli ultimi volumi pubblicati sono: Bisogno furioso di liberare le parole. Percorsi analitici delle tavole parolibere futuriste (con Francesca Polacci, Le Lettere, Firenze, 2010) e Ferdinando di Ruccello per Annibale Ruccello (ETS, Pisa, 2011).