Piera Giovanna Tordella

Ottavio Leoni
e la ritrattistica a disegno protobarocca

2011, cm 17 x 24, viii-244 pp. con 48 figg. f.t. di cui 32 a colori.

ISBN: 9788822261175

Add to «My wish list»
€ 34,00 € 17,00
 
  • About this book
  • Reviews (3)
  • Author
  • Extra (1)

Portrait drawing found one of its highest expressions in Ottavio Leoni (1578-1630) not only in the early Baroque period. The extensive corpus of dated sheets and the people portrayed from 1600 to 1630, listed chronologically, highlight an evolving network of collectors. The volume addresses this topic from uncommon perspectives, redefining the stylistic and cultural significance of an intense, lonely search for a totally original naturalism, expressed with the same originality in etched or engraved portraits.

Piera Giovanna Tordella
Piera Giovanna Tordella è professore associato nell’Università di Torino dove insegna «Storia, teoria e critica del disegno, dell’incisione e della grafica». Indirizzati al disegno, eminentemente indagato lungo l’evo moderno sino all’età contemporanea, i suoi studi affrontano dimensioni teorico-critiche, nessi tra stile e tecnica, collezionismo, connoisseurship. Tra i lavori recenti, i volumi La linea del disegno. Teoria e tecnica dal Trecento al Seicento (Milano, Bruno Mondadori, 2009) e Ottavio Leoni e la ritrattistica a disegno protobarocca (Accademia Toscana di Scienze e Lettere “La Colombaria”, Collana Studi CCXLIX, Firenze, Olschki, 2011), Il disegno nell'Europa del Settecento. Regioni teoriche ragioni critiche (Olschki, 2012).