Paesaggio ligure e paesaggi interiori
nella poesia di Eugenio Montale

Atti del Convegno internazionale «Credo non esista nulla di simile al mondo» (Parco Nazionale delle Cinque Terre, Riomaggiore - Monterosso, 11 - 13 dicembre 2009)
A cura di Paola Polito e Antonio Zollino

2011, cm 17 x 24, viii-284 pp. con 7 figg. n.t.

ISBN: 9788822261090

Add to «My wish list»
€ 29,00
 
  • About this book
  • Reviews (5)
  • Authors
  • Extra (1)

Scholars from very different backgrounds, places and academic fields have dealt again with the theme of Montale’s landscape. The discussion provided a space for analysis and exchange of ideas with no predetermined line of thinking or underlying thesis. Using landscape as a starting point, everybody spoke freely on his Montale, sometimes treating very different topics. Montale’s landscape was explored as a spiritual place, a comprehensive symbol of a unique and rich inner world.

Paola Polito
Paola Polito ha insegnato per anni all’estero, nelle università di Armidale (Australia), Craiova (Romania) e, in ultimo, Copenaghen, occupandosi di critica letteraria e linguistica testuale. È tra i collaboratori e curatori del progetto contrastivo copenaghese “Mr. Bean in italiano e in danese” [G. Skytte & I. Korzen, P. Polito, E. Strudsholm (eds.), Tekstrukturering på italiensk og dansk/Strutturazione testuale in italiano e in danese, University of Copenaghen 1999] e della miscellanea di studi di linguistica H. Jansen, P. Polito, L. Schøsler & E. Strudsholm (eds.), L’infinito & oltre. Omaggio a Gunver Skytte, Odense University Press 2000. Da alcuni anni, anche in collaborazione con Steen Jansen, lavora a sviluppare un approccio al testo letterario in cui si coniugano lessicografia, informatica, semantica, tematologia e studio dei tropi.

Antonio Zollino