3 titles

Paola Polito

Paola Polito ha insegnato per anni all’estero, nelle università di Armidale (Australia), Craiova (Romania) e, in ultimo, Copenaghen, occupandosi di critica letteraria e linguistica testuale. È tra i collaboratori e curatori del progetto contrastivo copenaghese “Mr. Bean in italiano e in danese” [G. Skytte & I. Korzen, P. Polito, E. Strudsholm (eds.), Tekstrukturering på italiensk og dansk/Strutturazione testuale in italiano e in danese, University of Copenaghen 1999] e della miscellanea di studi di linguistica H. Jansen, P. Polito, L. Schøsler & E. Strudsholm (eds.), L’infinito & oltre. Omaggio a Gunver Skytte, Odense University Press 2000. Da alcuni anni, anche in collaborazione con Steen Jansen, lavora a sviluppare un approccio al testo letterario in cui si coniugano lessicografia, informatica, semantica, tematologia e studio dei tropi.