Aron Di Leone Leoni

La Nazione Ebraica Spagnola e Portoghese di Ferrara (1492-1559)
I suoi rapporti col governo ducale e la popolazione locale e i suoi legami con le Nazioni Portoghesi di Ancona, Pesaro e Venezia

A cura di Laura Graziani Secchieri, prefazione di Adriano Prosperi, presentazione di Pier Cesare Ioly Zorattini

2011, cm 17,5 x 25, 2 tomi di xl-1310 pp. con 60 figg. n.t. e 8 tavv. f.t. a colori. Rilegati in seta, raccolti in cofanetto.

ISBN: 9788822260055

Add to «My wish list»
€ 120,00
 
  • About this book
  • Reviews (9)
  • Authors
  • Extra (1)

After decades of archival investigation, Aron di L. Leoni completed the first systematic and capillary study of documentation related to Ferrara’s Sephardic Nation from 1492 until Ercole II’s death: a monumental undertaking, an ideal extension of A. Franceschini’s work on the Jewish presence in Ferrara. This fundamental research on international economic relations of the Spanish and Portuguese Nation and on the Jewish press in Ferrara is unfortunately released posthumously.

Aron Di Leone Leoni
Aron Leoni (Ferrara,1932), figlio di Leone Leoni, Rabbino capo di Ferrara e di Venezia, e di Gemma Ravenna Leoni, ha derivato dai genitori la passione per la cultura ebraica. Dottore in Agraria, è stato dirigente della Vita Mayer Corporation e rappresentante delle industrie cartarie italiane presso il Parlamento Europeo di Bruxelles. Ritiratosi dall’attività, si è totalmente dedicato allo studio della storia e della cultura della diaspora sefardita, con particolare attenzione ai rapporti con l’amata Ferrara. Oltre a numerosi articoli, ha pubblicato La Nazione Ebraica Spagnola e Portoghese negli Stati Estensi (Luisé Editore, 1992) e The Hebrew Portuguese Nations in Antwerp and London at the time of Charles V and Henry VIII. New documents and interpretations (Ktav Publishing Company, 2004). E’ morto a Milano nel 2010 prima di vedere l’uscita del suo lavoro conclusivo.

Laura Graziani Secchieri