Saggi di letteratura architettonica
Da Vitruvio a Winckelmann. III

A cura di Howard Burns, Francesco Paolo Di Teodoro e Giorgio Bacci

2010, cm 17 x 24, vi-392 pp. con 126 figg. n.t.

ISBN: 9788822259615

Add to «My wish list»
€ 39,00
 
  • About this book
  • Reviews (2)
  • Authors
  • Extra (1)

These Essays, produced through the expansion of disciplinary boundaries and with the aid of scholars from related disciplines (philology, history of language, literature, history of art, of architecture and of computer science), will hopefully encourage, among historians of architecture, a new sensibility towards the reliability and the richness of the foundation texts of the discipline, one that will go beyond ictu oculi knowledge and that will correct the use of widespread practices which do not train to assess the validity of the text.

Howard Burns

Francesco Paolo Di Teodoro
Francesco Paolo Di Teodoro, PhD, è professore ordinario di Storia dell’architettura presso il Politecnico di Torino. È stato Professeur invité all’EPHE, Paris-Sorbonne; fellow presso il Centro Linceo interdisciplinare «B. Segre», Accademia Nazionale dei Lincei. È nel comitato scientifico di redazione di numerose riviste internazionali, ha curato mostre, organizzato convegni ed è autore di numerosi saggi e libri inerenti al Rinascimento. Fra le opere ricordiamo: l’edizione del Libellus de quinque corporibus regularibus di Piero della Francesca, Firenze (Giunti 1995), Scritti di e per Raffaello (in uscita per Olschki, 2020), la nuova edizione critica del Del moto e misura dell’acqua di Leonardo (anch’essa in lavorazione). È autore della voce “Raffaello” (con Vincenzo Farinella; Treccani 2017).
(febbraio 2020)

Giorgio Bacci
Giorgio Bacci (Livorno, 1980), laureato presso l’Università di Pisa, consegue nel dicembre 2008 il Diploma di Perfezionamento presso la Scuola Normale Superiore di Pisa, dove attualmente è assegnista di ricerca in storia dell’arte moderna-contemporanea, e responsabile, presso il Laboratorio di Arti Visive, di un progetto di studio riguardante le illustrazioni e gli illustratori della casa editrice Salani. Studioso di storia dell’illustrazione italiana e dei suoi legami con l’illustrazione europea, ha concentrato la sua attenzione sugli intrecci tra storia dell’arte, storia dell’editoria e letteratura, in particolare sul periodo di fine Otto-inizio Novecento. Oltre numerosi saggi e articoli, è autore di L’emigrazione tra arte e letteratura: Sull’Oceano di Edmondo De Amicis illustrato da Arnaldo Ferraguti (Lucca, Tommasi, 2008).