Maria Grazia Zaccone Sina

La corrispondenza di François Lamy benedettino cartesiano
Regesto, con l’edizione delle lettere inedite e rare

2007, cm 18 x 25,5, lxxiv-424 pp.

ISBN: 9788822256348

Add to «My wish list»
€ 52,00
 
  • About this book
  • Reviews (4)
  • Author
  • Extra (1)

This Regesto of François Lamy’s correspondence, enriched with the edition of unpublished or rare letters, contributes to a more articulate knowledge of the post-cartesian debates between Descartes’ followers and opponents. Furthemore this Regesto documents a cartesian conception formulated in the wake of the benedictine theology revealing the shortcomings of the thesis that considers cartesian philosophies as destined to converge in the doctrine of the univocity of being.

Maria Grazia Zaccone Sina
MARIA GRAZIA ZACCONE SINA, già ricercatrice di Storia della Filosofia prima presso l’Università “La Sapienza” di Roma, e poi presso l’Università Cattolica di Milano, si è dedicata allo studio e all’edizione di testi filosofici del secondo Seicento e del primo Settecento. Dopo aver pubblicato alcuni inediti di Boulainvilliers (1980-81) e le apologie di Spinoza di Languener (1984-85), ha collaborato con Mario Sina all’edizione dei volumi II-IV dell’Epistolario di Jean Le Clerc, ha tradotto il Trattato dell’esistenza e degli attributi di Dio di Fénelon (1997), ha pubblicato il Regesto della corrispondenza del benedettino cartesiano François Lamy (2007) e il suo carteggio col tolosano J.-F. de Saint-Laurens (2003).