Dalla «Moderna geometria» alla «Nuova geometria italiana»
Viaggiando per Napoli, Torino e dintorni

Lettere di: Sannia, Segre, Peano, Castelnuovo, D’Ovidio, Del Pezzo, Pascal e altri a Federico Amodeo
A cura di F. Palladino e N. Palladino

2006, cm 15 x 21, lx-572 pp.

ISBN: 9788822255297

Add to «My wish list»
€ 63,00
 
  • About this book
  • Reviews (2)
  • Authors
  • Extra (1)

This work gathers the letters sent to Amodeo by Sannia, Segre, Peano, Castelnuovo, D’Ovidio, Del Pezzo, Pascal, Gerbaldi, Cremona, Hurwitz, Bertini, Burkhardt, and some other minor authors. Scholarly and explanatory notes accompany the letters forming a kind of «biological nervous system» that tends to shape the writings into an organic and living system. The contents mainly deal with such topics as the passage from projective geometry to algebraic geometry, principles of geometry, Peano’s symbolic logic, vivid scientific controversies.

Franco Palladino
Franco Palladino, storico delle scienze matematiche ed esperto in didattica della matematica, è stato professore ordinario all’Università di Salerno. I suoi interessi di ricerca hanno riguardato lo studio dell’Ars Analytica dal Cinquecento all’Ottocento, la catalogazione e lo studio di strumenti e modelli matematici prodotti tra la seconda metà dell’Ottocento e gli anni Trenta del Novecento e la pubblicazione di fondi epistolari di particolare rilievo per la storia delle scienze matematiche.

Nicla Palladino
Nicla Palladino, dottore di ricerca, è stata titolare di assegni di ricerca e attualmente è professore a contratto di Didattica della Matematica all’Università di Salerno. Ha pubblicato numerosi articoli e volumi nel settore della storia e della didattica delle matematiche dove ha utilmente impiegato anche le sue competenze in matematica applicata e informatica.