Bernardino Ochino

Laberinti del libero arbitrio

A cura di Marco Bracali

2004, cm 15 x 21, xcvi-182 pp.

ISBN: 9788822253194

Add to «My wish list»
€ 21,00
 
  • About this book
  • Authors

Bernardino Ochino’s «Laberinti del libero arbitrio» (Basle, 1561) are one of the fundamental religious texts of the sixteenth century, an attempt to reconcile predestinationist doctrines with some of the more rational ideas developed by many Italian ‘heretics’ who had found refuge in Switzerland. In this re-examination of the «Laberinti» the editor stresses the polemical and theological structure of the text rather than its mystical aspects. He also considers the development of Ochino’s ethics by comparing the statements found in the «Laberinti» with those made in the author’s other works.

Bernardino Ochino

Marco Bracali
Marco Bracali si è occupato della formazione del concetto di ragione nell’Umanesimo, specialmente nei suoi rapporti con il pensiero della cosiddetta Riforma Radicale. Ha scritto alcuni saggi in proposito pubblicati su riviste come «Rinascimento», «Medioevo e Rinascimento», «Rivista di Storia della Filosofia». Nel 2001 ha pubblicato una monografia sul pensiero di Sebastiano Castellione, Il filologo ispirato; nel 2004 ha curato l’edizione dei Laberinti del libero arbitrio di Bernardino Ochino. Ha conseguito nel 2006 il Dottorato di ricerca in Civiltà dell’Umanesimo e del Rinascimento e attualmente, accanto alle sue ricerche, partecipa al progetto di edizione delle opere di Girolamo Cardano.