Copernico e la questione copernicana in italia dal XVI al XIX secolo

A cura di L. Pepe

1996, cm 17 x 24, xiv-294 pp. con 7 figg. n.t.

ISBN: 9788822243928

Add to «My wish list»
€ 42,00
 
  • About this book
  • Author

This represents a collection of the majority of the papers presented at the convention organized to celebrate the 450th anniversary of the death of Copernicus and the publication of De revolutionibus. The first essays are dedicated to Copernicus and his works; the others deal with his system in Italy from the Gregorian reform of the calender to the end of the 18th century, paying particular attention to Galileo’s work and to that of the scientist Riccioli from Ferrara. It also includes the text from the letter His Holiness the Pope Giovanni Paolo II addressed to the University Rector in occasion of the Copernicus celebrations.

Luigi Pepe
Luigi Pepe è professore ordinario di storia delle matematiche presso l’Università di Ferrara. Le sue ricerche hanno riguardato il calcolo delle variazioni, i sistemi di equazioni differenziali e la storia delle matematiche. E’ autore di diversi volumi contenenti, tra l’altro, inediti di Lagrange, Monge, Bonfioli Malvezzi, Giambattista Guglielmini e di oltre centocinquanta lavori su riviste specializzate o in opere monografiche. Si è anche occupato di storia delle università e delle istituzioni scientifiche. Da alcuni anni ha concentrato la sua attenzione sul periodo napoleonico, nel quale vennero poste le basi della comunità scientifica che ha operato in Italia ed in altri paesi d’ Europa in età contemporanea.