Grossatesta Roberto

Commentarius in posteriorum analyticorum libros

A cura di P. Rossi

1981, cm 17,5 x 25, 416 pp.

ISBN: 9788822230010

Add to «My wish list»
€ 109,00
 
  • About this book
  • Authors

Le ricerche degli ultimi decenni attribuiscono importanza sempre maggiore alla persona e all'opera di Roberto Grossatesta, vescovo di Lincoln (+ 1253). Il suo contributo come traduttore e commentatore di Aristotele lo colloca tra le figure più significative della tradizione aristotelica medievale, mentre l'attenzione e lo studio da lui dedicati a temi e problemi scientifici hanno portato A.C. Crombie a situarlo alle origini della scienza sperimentale. Nel Commentarius in Posteriorum Analyticorum libros Grossatesta, partendo dagli schemi della scienza aristotelica, elabora la sua metodologia della scienza, che gli ha meritato l'attenzione dei pensatori posteriori. Questa edizione, la prima moderna dopo quella veneziana del 1552, prende in esame tutta la tradizione manoscritta, non tralasciando di considerare anche quella a stampa, e individua nuove fonti di questo primo commento medievale agli Analytica Posteriora, che ebbe grande fortuna per tutto il medioevo sino alla metà del XVI secolo.