LARES 2018 n. 3. Fascicolo monografico
Una "difficile alleanza": Il carteggio tra Alberto Mario Cirese e Ernesto de Martino

A cura di Antonio Fanelli

2018, cm 17,5 x 25,5, 342 pp.

ISBN: 9788822266668

Add to «My wish list»
€ 34,00
 
  • About this book
  • Author
  • Extra (1)

This monographic issue of “Lares”, curated by Antonio Fanelli, presents the unpublished correspondence between Ernesto de Martino and Alberto Mario Cirese, two leading figures in Italian anthropological studies. Dating back to after the Second World War and currently conserved in the archives of Fondazione Varrone, this exchange sheds new light on the troublesome relationship between the two scholars. The publication also contains new documents and a substantial selection of letters the two exchanged with other prominent scholars (like Cocchiara, Bonomo, Lanternari, Gallini) and well-known Italian cultural figures of the time (including Calvino, Einaudi, Fortini, Muscetta, and Scotellaro).

Antonio Fanelli
Antonio Fanelli (1982). Storico e antropologo culturale, è assegnista di ricerca presso l’Università di Firenze. Ha conseguito il dottorato di ricerca in «Antropologia, Storia e Teoria della Cultura» all’Università di Siena e fa parte del comitato scientifico dell’Istituto Ernesto de Martino e della redazione della rivista «Lares». Si occupa di storia dell’antropologia, di fonti orali, memorie e autobiografie e di ricerche sulla cultura popolare e le culture politiche locali. Ha pubblicato per Donzelli i volumi A casa del popolo. Antropologia e storia dell’associazionismo ricreativo (2014) e Contro canto. Le culture della protesta dal canto sociale al rap (2017), e ha curato con Fabio Dei l'edizione speciale di Sud e magia (2015) di Ernesto de Martino.
(marzo 2018)