Clelia Pighetti

Mosaici della scienza
Immagini di storia elvetica

2013, cm 17 x 24, xxii-114 pp.

ISBN: 9788822262776

Add to «My wish list»
€ 20,00
 
  • About this book
  • Author
  • Extra (1)

A critical essay on some Swiss scientists of the Eighteenth and Nineteenth centuries, on their socio-religious intents, and on their relationships with Italian scholars. The job of the Swiss scientists, more or less known, often neglected by historians, appears essential to illustrate the socio-cultural identity of Swiss world, and its contribution to the development of European science, but also to revise the bias against the scientific opacity of Swiss past.

Clelia Pighetti
Laureata in filosofia a Milano e docente di storia della scienza nell’Università di Ferrara, Clelia Pighetti ha studiato dapprima il concetto di spazio in Newton e la meccanica di Christian Huygens, di cui ha tradotto le opere maggiori. Come Special Fellow alla Harvard University, ha approfondito il pensiero di Robert Boyle, dedicandogli diversi saggi e traducendone le opere più significative. Ha poi esaminato il rapporto tra scienza e colonialismo nel Canada ottocentesco; tra scienza e religione nella vita di Elena Cornaro, prima laureata nel mondo; tra matematica, esoterismo e massoneria nella Spagna settecentesca; tra vita politica e lavoro scientifico nella Milano dell’Ottocento. (9/2013)