Pietro Pomponazzi

Apologia

Introduzione, traduzione e commento a cura di Vittoria Perrone Compagni

2011, cm 17 x 24, lxviii-328 pp.

ISBN: 9788822261335

Add to «My wish list»
€ 28,00
 
  • About this book
  • Reviews (1)
  • Authors
  • Extra (1)

In the Apology, published in 1518, Pomponazzi reasserts the mortalist interpretation of Aristotelian psychology, already endorsed in the Treatise on the Immortality of the Soul. Then he addresses the themes he will return to and explore further in De incantationibus and De fato (demonology, prophecy, horoscope of religions and human freedom). Finally, from a secular perspective, he traces the educational role the clergy should play within the contemporary society.

Pietro Pomponazzi

Vittoria Perrone Compagni
Professore ordinario di Storia della filosofia del Rinascimento presso il Dipartimento di Filosofia dell’Università di Firenze, Vittoria Perrone Compagni da vari anni si interessa del pensiero di Pietro Pomponazzi. Di questo autore ha curato la traduzione del De immortalitate animae (Firenze, Olschki, 2000), del De fato, libero arbitrio et praedestinatione (Torino, Aragno, 2004), e l’edizione del De incantationibus (Firenze, Olschki, 2011). Si è anche occupata della tradizione magica medievale e rinascimentale, curando l’edizione del De occulta philosophia di Cornelio Agrippa. È General co-Editor del progetto scientifico internazionale Hermes latinus, pubblicato nella collana «Corpus Christianorum. Continuatio Mediaevalis».