Pietro Pomponazzi

De incantationibus

A cura di Vittoria Perrone Compagni con la collaborazione codicologica di Laura Regnicoli

2011, cm 17 x 24, clii-236 pp.

ISBN: 9788822260321

Add to «My wish list»
€ 40,00
 
  • About this book
  • Reviews (4)
  • Authors
  • Extra (1)

De incantationibus, the only book by Pietro Pomponazzi included in the Index of Forbidden Books, offers a physical explanation of magical phenomena in direct opposition to demonological and inquisitorial literature, which fuelled the witch-hunt in the same years. The writing was the result of laborious work and maybe the author never considered it completed. It circulated widely in manuscript form until the editio princeps of 1556 by Guglielmo Gratarol.

Pietro Pomponazzi

Vittoria Perrone Compagni
Professore ordinario di Storia della filosofia del Rinascimento presso il Dipartimento di Filosofia dell’Università di Firenze, Vittoria Perrone Compagni da vari anni si interessa del pensiero di Pietro Pomponazzi. Di questo autore ha curato la traduzione del De immortalitate animae (Firenze, Olschki, 2000), del De fato, libero arbitrio et praedestinatione (Torino, Aragno, 2004), e l’edizione del De incantationibus (Firenze, Olschki, 2011). Si è anche occupata della tradizione magica medievale e rinascimentale, curando l’edizione del De occulta philosophia di Cornelio Agrippa. È General co-Editor del progetto scientifico internazionale Hermes latinus, pubblicato nella collana «Corpus Christianorum. Continuatio Mediaevalis».

Laura Regnicoli
Laura Regnicoli svolge attività di ricerca in campo paleografico e codicologico, collaborando con l’Università di Firenze, e, come catalogatrice, con l’ICCU e con la Biblioteca Medicea Laurenziana di Firenze. Si occupa principalmente di copisti fiorentini del Quattrocento (di recente uscita è Il Libro d’Ore di Maddalena de’ Medici, Panini, 2011). Ha contribuito all’edizione critica del De incantationibus di Pomponazzi (Olschki, 2011) di cui questo volume costituisce il naturale complemento.