Pina Totaro

Instrumenta mentis
Contributi al lessico filosofico di Spinoza

2009, cm 17 x 24, xii-334 pp.

ISBN: 9788822259639

Add to «My wish list»
€ 36,00
 
  • About this book
  • Reviews (2)
  • Author
  • Extra (1)

A contribution to the study of certain aspects of Spinoza’s philosophy which shows, through an analysis of the vocabulary used, of the technical-scientific lexicon and of the incidence of certain terms or families of terms, the numerous implications of his thought, that of an author who strongly marked the birth of modernity. Not by chance, noticing a constant return to Spinoza in contemporary philosophical debate, Giovanni Gentile stated in a brief essay dedicated to Spinoza, that always «to Spinoza one must return».

Pina Totaro
Pina Totaro è Primo ricercatore presso l’ILIESI, Istituto per il Lessico Intellettuale Europeo e Storia delle Idee del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Le sue ricerche sono orientate allo studio della storia della filosofia moderna, dal Rinascimento all’Illuminismo, con particolare riferimento alla filosofia di Descartes e Spinoza, alla storia dello Spinozismo e al pensiero teologico-politico dei secoli XVI-XX. È responsabile di vari progetti di ricerca, programmi editoriali e iniziative scientifiche. Ha pubblicato vari saggi in volumi e riviste nazionali e internazionali. Ha curato, in particolare, l’edizione del Tractatus theologico-politicus di Spinoza con introduzione, traduzione e commento (Napoli, Bibliopolis, 2007), l’edizione anastatica degli Opera posthuma di Spinoza (Macerata, Quodlibet, 2008) e altri corpora filosofici d’autore.