Clara Gambaro

Anton Francesco Gori Collezionista
Formazione e dispersione della raccolta di antichità

2008, cm 17 x 24, 218 pp. con 203 figg. n.t.

ISBN: 9788822258144

Add to «My wish list»
€ 30,00
 
  • About this book
  • Reviews (1)
  • Author
  • Extra (1)

This essay – based mostly on archival documents and aiming at outlining Francesco Gori’s collection of antiques – has made it possible to obtain new information on the items accumulated and reveals how Gori (1690-1758) acquired and managed the collection. Special attention has been paid to the selection of vases that reveals Gori’s pioneering attitude in comparison with other collectors in Florence at that time.

Clara Gambaro
Clara Gambaro afferisce al Dipartimento di Scienze dell’Antichità dell’Università di Firenze, presso la quale ha conseguito la laurea in lettere e successivamente la laurea specialistica in archeologia. Ha inoltre ottenuto il dottorato di ricerca in archeologia presso l’Università di Pisa e seguito una serie di corsi post-laurea presso altre facoltà italiane e all’estero. Autrice di contributi sulla storia dell’archeologia e in particolare sul collezionismo archeologico nel Settecento, ha progettato, sviluppato e coordinato l’immissione in rete dell’epistolario di Anton Francesco Gori (1690-1758), conservato presso la Biblioteca Marucelliana di Firenze. È direttore scientifico di Medicea. Rivista interdisciplinare di studi medicei.