Camillo Cavour

Epistolario. Vol. XVIII (1861)

A cura di R. Roccia

2008, cm 17 x 24, 3 tomi di xxxii-1304 pp.

ISBN: 9788822257543

Add to «My wish list»
€ 150,00
 
  • About this book
  • Reviews (13)
  • Authors
  • Extra (1)

The making of Italy, the merging of different elements into a union and the elimination of conflicts are the most pressing issues under discussion during the first five months of 1861. Cavour concentrated all his efforts on the unresolved Roman question and the conquest of southern Italy, an extremely laborious task the statesman carried out until his death, which occurred on June 6th, amid great consternation in Europe and around the world.

Camillo Cavour

Rosanna Roccia
Rosanna Roccia (Torino, 1942), laureata in Storia moderna con Carlo Pischedda e diplomata in paleografia, archivistica e diplomatica, ha diretto l’Archivio Storico della Città di Torino, di cui ha lungamente coordinato l’attività editoriale. Nel 1980 ha iniziato la collaborazione all’ Epistolario cavouriano sotto la guida di Pischedda, proseguendone l’opera sino alla conclusione. Ha pubblicato vari saggi storici e ha partecipato con contributi di storia istituzionale alla grande Storia di Torino edita da Einaudi. Membro della Deputazione Subalpina di Storia Patria, della Commissione Nazionale per la pubblicazione dei Carteggi del Conte di Cavour, del Comitato scientifico del Centro Studi Piemontesi, è direttore della rivista “Studi Piemontesi” e curatore dell’ Epistolario di Urbano Rattazzi.