Stefano Carrai

Dante elegiaco
Una chiave di lettura per la «Vita nova»

2006, cm 14,5 x 20,5, 122 pp.

ISBN: 9788822255174

Add to «My wish list»
€ 11,00
 
  • About this book
  • Author
  • Extra (1)

The author intends to renew the critical approach to the «Vita Nova» by drawing attention to questions which either are still open or have never been faced, beginning with the problem of defining its context and defining its genre, and hence Dante’s choice of style. Having demonstrated the strong influence of Boethius’ Consolatio Philosophiae, Carrai concludes that the «Vita Nova» should be looked upon as a text largely in the elegiac style. His inquiries also include Dante’s choice of various meters, his narrative technique, and some thoughts on the origins of the «Vita Nova».

Stefano Carrai
Stefano Carrai è professore ordinario di Filologia Italiana presso l’Università degli Studi di Siena. Ha insegnato, a vario titolo, nelle Università di Trento, Leida, Ginevra e Nancy. Si è occupato prevalentemente di studi medievali e rinascimentali, pubblicando vari contributi anche su poeti e scrittori moderni e contemporanei. Dirige con altri la rivista «Filologia Italiana». Ha scritto volumi saggistici (Le muse dei Pulci, Napoli 1985; Ad Somnum, Padova 1990; La lirica toscana del Duecento, Roma-Bari 1997; I precetti di Parnaso, Roma 1999) e curato varie edizioni di testi, tra cui i Pastoralia di Boiardo (Padova 1996) e le Rime di Della Casa (Torino 2003).