Statuti della Repubblica Fiorentina
Tomo I. Statuto del Capitano del popolo degli anni 1322-1325. Tomo II. Statuto del Podestà dell’anno 1325

A cura di G. Pinto, F. Salvestrini e A. Zorzi

1999, cm 17 x 24, 2 tomi di cviii-308 pp. e vi-426 pp. Raccolti in cofanetto.

ISBN: 9788822248145

Add to «My wish list»
€ 92,00
 
  • About this book
  • Authors

This new edition - facilitated by the use of computers - avails itself of an ample analytical index and several preliminary essays that examine the work carried out by Caggese, the overall picture of statutory codices passed on in time, the critical observations that followed the transcription and last but not least the traditional Florentine regulations between the 13th and the 14th centuries.

Giuliano Pinto

Francesco Salvestrini
Francesco Salvestrini insegna Storia Medievale all’Università di Firenze. Si occupa di storia del monachesimo benedettino, segnatamente vallombrosano, camaldolese e cistercense, con particolare attenzione alla storia delle istituzioni ecclesiastiche, ma ha dedicato lavori anche allo studio del rapporto fra insediamenti umani ed aree boschive e fluviali, alla storia della storiografia e dell’erudizione nella Toscana d’Ancien Régime, alla normativa delle città comunali italiane. Fra le sue monografie si segnala: Libera città su fiume regale. Firenze e l’Arno dall’Antichità al Quattrocento, Firenze, 2005; Disciplina caritatis. Il monachesimo vallombrosano tra medioevo e prima età moderna, Roma, 2008; Il carisma della magnificenza. L’abate vallombrosano Biagio Milanesi e la tradizione benedettina nell’Italia del Rinascimento, Roma, 2017. Studi sulle abbazie storiche e ordini religiosi della Toscana, vol. 6. - (settembre 2020) -

Andrea Zorzi

    Acquista l'e-book di questo volume dallo store di uno dei nostri partner.