Giacomo Jori

Le forme della creazione
Sulla fortuna del «Mondo creato» (secoli XVII e XVIII)

1995, cm 17 x 24, vi-162 pp.

ISBN: 9788822243195

Add to «My wish list»
€ 26,00
 
  • About this book
  • Author

Pedagogia e virtuosismo descrittivo, curiositas e meraviglia, ipotesi cosmogomiche e catalogo della natura, tutte si ritrovano nella letteratura esameronica del Seicento italiano. Analizza gli autori meno noti della scrittura barocca.

Giacomo Jori
Giacomo Jori, torinese, è ricercatore nell’Università della Valle d’Aosta, dove insegna Letteratura italiana. Nell’ISI (Istituto di Studi Italiani) di Lugano insegna Letteratura italiana dell’Ottocento e del Novecento. È redattore della rivista “Lettere Italiane” e della “Rivista di Storia e Letteratura Religiosa”. Si è occupato del Tasso e della poesia italiana del Seicento. Fra i contemporanei, di Pasolini e di Mario Soldati, di cui ha pubblicato dei testi inediti e rari. Fra gli studi di letteratura religiosa, un saggio che analizza la fortuna editoriale del Laudario di Jacopone da Todi nelle stampe antiche, e l’antologia dei Mistici italiani dell’età moderna (Torino, Einaudi, 2007; introduzione di Carlo Ossola, collana “I Millenni”). Ha curato il fascicolo monografico Ponzio Pilato. Per la storia di un mito (“RSLR”, XLV, 2009, 3). (11/2013)