Domenico Di Agresti

Sviluppi della riforma monastica savonaroliana

1980, cm 15,5 x 21, xxiv-240 pp.

ISBN: 9788822229199

Add to «My wish list»
€ 46,00
 
  • About this book
  • Author

Chi del Savonarola fa un santo e chi un eretico; e non da oggi, perché, già intorno al rogo di Piazza della Signoria, gli animi divisi videro in quella morte o la consacrazione d'un martire o la tragica fine d'un esaltato politico. La polemica continuò, anche perché non tutta l'eredità del Priore di San Marco fu dispersa in Arno insieme alle ceneri: un gruppo di diretti discepoli, infatti, malgrado le persecuzioni civili ed ecclesiastiche, gli rimase fedele nella memoria, nella dottrina, negli ideali religiosi. Perché non guardare allora a quei seguaci, formati per anni alla sua scuola, e non risalire per mezzo loro al maestro e al suo pensiero?
L'opera di quei frati fu silenziosa, spesso nascosta, a lungo ignorata, ma costanti ricerche d'archivio hanno permesso di fissare una pagina della loro attività nel mondo monastico femminile e di ricostruire uno spaccato di intensa vita religiosa della Toscana del Cinquecento. Riappare, con la guida di antiche "Cronache", un filone riformatore, fatto di fondazioni del tutto nuove o di ramificazioni - per contrastare scissioni - d'altri Istituti, sì che il risultato finale dell'indagine va ben oltre gli interessi d'una ricerca locale, sia perché coglie in loco un aspetto della Chiesa in uno dei suoi più travagliati momenti e sia perché propone una rilettura, in chiave ben diversa dalla solita, della figura e dell'opera del tanto discusso Riformatore fiorentino.