1 titles

Giovanni Giudici

Giovanni Giudici (1924-2011) è stato un poeta italiano. L’autore della Vita in versi (sua prima grande raccolta del 1965) si distingue per lo sguardo ironico sul quotidiano e per l’attenzione al ritmo: dopo Autobiologia (1969), Il male dei creditori (1977) e Il ristorante dei morti (1981), inaugurano un forte sperimentalismo linguistico le raccolte Lume dei tuoi misteri (1984), Salutz (1986) e Fortezza (1990), a cui segue il trittico “finale” Quanto spera di campare Giovanni (1993), Empie stelle (1996) ed Eresia della sera (1999). Oltre alle numerose traduzioni (celebri nei casi di Puškin, Frost e Ignazio di Loyola), si segnalano le rubriche giornalistiche e i saggi dedicati alla poesia, da La letteratura verso Hiroshima e altri scritti (1976) fino a Per forza e per amore (1996).

Franco Fortini - Giovanni Giudici

Istituto di Studi Italiani. Università della Svizzera Italiana. Officina, vol. 2

2019, cm 16,5 x 23,5, 220 pp.

ISBN: 9788822266255

€ 25,00