Sergio Bozzola

Tra Cinque e Seicento
Tradizione e anticlassicismo nella sintassi della prosa letteraria

2004, cm 17 x 24, viii-168 pp.

ISBN: 9788822253446

Add to «My wish list»
€ 23,00 € 21,85
 
  • About this book
  • Author
  • E-book

A study of some of the significant aspects of literary prose from the 16th to 17th centuries, with special attention to syntax. The recurrent theme of the book is a certain concept of literary composition that more or less directly defies the model established by "Gli Asolani" and Bembo's "Prose della volgar lingua". It favors clarity, progression and sometimes even orality, and yet is able to incorporate elements of asymmetry and irregularity, placing functionality and efficiency above classical elegance.

Sergio Bozzola
Sergio Bozzola è ricercatore di Linguistica italiana all’Università di Padova, dove insegna Stilistica e metrica italiana. Si è occupato di autori contemporanei (Montale, Caproni, Vittorini, Pavese), di retorica e lingua di autori del Cinque e del Seicento (La retorica dell’eccesso, Il ÔTribunal della Critica’ di F.F. Frugoni, Padova, Antenore, 1996; in collab. con A. Sana, edizione e commento del Tribunal della Critica, Parma, Fondazione Pietro Bembo, 2001). In seguito ha studiato la prosa cinquecentesca (ÔPurità e ornamento di parole’. Tecnica e stile dei ÔDialoghi’ del Tasso, Firenze, Accademia della Crusca, 1999), la metrica e lo stile di Petrarca (Il modello ritmico della canzone, in M. Praloran [a cura di], La metrica dei ÔFragmenta’, Roma-Padova, Antenore, 2003).

    Buy the ebook from an our partner's store