Cristiana Anna Addesso

Teatro e festività nella Napoli aragonese

2012, cm 17 x 24, x-172 pp.

ISBN: 9788822261588

Add to «My wish list»
€ 24,00
 
  • About this book
  • Reviews (3)
  • Author
  • Extra (1)

The book explores the different forms of theatre and show in Aragonese Naples, detecting their unifying festive dimension and their political and diplomatic worth. The study analyses Iacopo Sannazaro’s first farce and Pier Antonio Caracciolo’s complex allegorical farce Magico. Rogieri da Piacenza’s poem Lo Balzino represents the enigmatic genre of the «intramesa» and offers a possibility of linking it to the allegorical pageants and tableaux vivants made for entrance sceneries.

Cristiana Anna Addesso
Cristiana Anna Addesso è dottore di ricerca in Filologia Moderna e assegnista presso l’Università «Federico II» di Napoli. I suoi studi sono rivolti sia al contesto letterario della Napoli otto-novecentesca (con lavori riguardanti, in particolare, il giornalismo letterario, Francesco Mastriani e il teatro degli Scarpetta e dei De Filippo), sia alla letteratura del Quattro-Cinquecento. Numerose pubblicazioni in volumi collettanei e riviste internazionali («Studi Rinascimentali», «Rivista di Letteratura Teatrale») rivelano la sua attenzione per Iacopo Sannazaro e per il genere della descrizione letteraria di Napoli nel Cinquecento, ambito quest’ultimo in cui si colloca l’edizione critica de Le Stanze del Fuscano sovra la bellezza di Napoli (2007).